venerdì, novembre 28, 2008

Mai successo prima (ovvero, la mamma è sempre la mamma)

Ieri, causa quantitativi mal calcolati, mi ritrovo in casa un sostanzioso avanzo di frittata con cipolle e zucchine e decido di portarlo a mia mamma, visto che io di 'sta frittata ne ho già mangiata anche troppa.
Quindi arrivo a casa sua e le dico: "Ammetto che è ridicolo che sia IO a portare delle cibarie a TE, però mi è avanzata questa mezza frittata, se può farti comodo... altrimenti, male che vada la butterai nel pastone dei polli!"
Lei, ridacchiando: "Va bene, la tengo per domani a pranzo, ora mettiamola in dispensa al fresco".

Oggi dopo pranzo mi chiama per una serie di piccoli aggiornamenti su alcune cose, poi mi chiede a bruciapelo e pure con tono un po' sospettoso:
"Ma quella frittata che mi hai portato ieri, chi l'ha fatta?"
"Eh... io."
"Sicura?"
"Ma certo che sono sicura!"
"Era buoniiiissimaaaaa! Cottura, proporzioni, sale, era assolutamente perfetta!"
"Ah... er... davvero? G-grazie, anche a me era piaciuta ma alla fine era una banale frittata..."
"Ma nnnoooooo, era così buooonaaaa! Credevo che l'avesse fatta Gianluca!"
"No mamma, l'ho fatta IO..."
"Ooooh, ma guarda un po', NON L'AVREI MAI DETTO!"

Eh. Son soddisfazioni...

1 commento:

Cri ha detto...

guarda che una frittata (con le zucchine poi!) non è mica cosa da poco eh! .. hai un futuro.. ;-)