venerdì, settembre 19, 2008

Tele2, se sei in ascolto...

...il motivo per cui intendo disdire il contratto con te è che ne ho i coglioni pieni dei tuoi centralinisti che mi telefonano per chiedermi se voglio disdire il canone, attivare la preselezione automatica, informarmi sulle nuove offerte, e altra roba varia.

Sì, avevo fatto un contratto con te perché lo trovavo vantaggioso.
Sì, lo disdirò entro la fine dell'anno perché mi hai rotto le palle.
E perché il mio tempo ha un valore economico non indifferente, quindi tutti i minuti che PERDO rispondendo alle tue telefonate, vanno automaticamente ad azzerare (se non peggio) il vantaggio che il tuo contratto mi procurava.

Quindi stammi fuori dalle palle.

E' abbastanza chiaro, o devo ripeterlo ad altri ventimila centralinisti?

4 commenti:

Francesco Moretti ha detto...

Swan, come ti capisco... Io a suo tempo avevo disdetto il contratto con Tele2 perché l'unico euro (proprio così: 1 euro!) di risparmio bimestrale lo perdevo... pagando la bolletta!
A conti fatti, rimango più che volentieri con Mamma Telecom.

Swan ha detto...

Ciao Franz! Comunque, ultimamente, pure Tin non scherza. Anzitutto, se vuoi fare la ricarica, prima ti devi ascoltare una quantità di annunci pubblicitari che la metà basta... e poi ti fanno notare che "da oggi" (ma da oggi CHE?!? Ormai sarà un anno, deficienti!) "non ci sono costi di ricarica" (come se fosse merito loro, e non della Comunità Europea che li ha costretti). A volte vorrei tanto fare l'eremita...

Maggie76 ha detto...

L'ultima chicca (in ordine cronologico) da parte dei geniali centralinisti che telefonano per promuovere le VANTAGGIOSISSIME offerte...

"Bla bla bla...perchè non passa a Tiscali?"

"Grazie, no, mi trovo bene con il servizio internet Alice e se smettessi di pagare il canone a Telecom, dovrei annullare anche l'abbonamento a quello..."

"Ma anche con Tiscali può navigare in internet..."

NON HO PAROLE!

Cri ha detto...

Io sto godendo di un momento magico da quando abito qui: per un arcano meccanismo tutti i gestori/venditori/rilevatori-di-statistiche/sky/ecc ecc ecc, hanno memorizzato il mio numero nelle loro liste ancora come autofficina (che devo poi capire come mai.. io ho preso un numero che l'autofficina aveva tipo tre quattro anni fa!)così alla domanda "c'è il titolare dobbiamo offrire/chiedere/proporre" mi basta tranquillamente dire che ora è un numero privato.. e mi fanno pure le loro scuse!! Spero che duri.. :-PP